Funnel per iscrizione ai corsi

Scuola Tao, Funnel per iscrizione ai corsi: come acquisire nuovi clienti con le tecniche di info marketing

Un funnel per iscrizione ai corsi di una scuola o di qualunque training è realizzabile? Ovviamente sì, esiste un funnel per ogni cosa, anche per comprare la frutta!

Scuola Tao è la scuola di medicina tradizionale cinese più famosa in Italia e Svizzera. La medicina cinese è considerata anche dai medici tradizionali, come un’ottima opzione per il trattamento di alcune patologie e, specialmente in territorio svizzero, è già molto presente nei circuiti medici tradizionali.

“Studiare” il settore e la materia è stato interessante e illuminante; il nostro lavoro ci piace anche per questo motivo, dato che dobbiamo approfondire settori diversi e soprattutto imparare a conoscere il pubblico di riferimento.

funnel per iscrizione ai corsi, Funnel per iscrizione ai corsi

L’obbiettivo del cliente, sia in Italia che in Svizzera è il medesimo: far conoscere le attività e i corsi della scuola e invogliare persone ad avvicinarsi e ad iscriversi.

La strategia è stata differente per una serie di motivi che differenziavano le due sedi:

  • paese
  • pubblico
  • leggi
  • tipologia di strumenti di comunicazione in essere (utilizzati in maniera differente)
  • prospettive professionali

La strategia: awareness, segmentazione, lead generation e un ottimo contenuto gratuito

funnel per iscrizione ai corsi, Funnel per iscrizione ai corsi

Per arrivare all’obbiettivo è stato creato un funnel per iscrizione ai corsi, con una prima fase di test e awareness, con consolidamento dei pubblici segmentati.

In questa fase bisogna fare conoscere il più possibile il brand ai potenziali clienti, colpendoli più volte da fonti differenti. Bisogna anche ricordarsi di quelli già in essere e dei database interni, creando audience dedicate e newsletter.

Sono stati realizzati diversi video e credeteci, anche se non si dispongono grandi budget, si possono produrre contenuti video performanti anche con uno smartphone.

Il video rimane infatti, il contenuto preferito per l’utente (se interessante); inoltre, se non lo sapete, si possono costruire pubblici di persone che hanno visualizzato il video, per esempio dal 50% in su. E’ più probabile che chi lo abbia visto tutto, sia potenzialmente più interessato di chi dopo 2 secondi è passato ad altro.

Ma perchè devo lasciarti il contatto? Ho già le mail intasate, non ho bisogno di una newsletter in più, a meno che…. a meno che l’argomento mi interessi (e andiamo a pulire i prospect) o perchè la tua offerta è davvero interessante.

Allora perchè non trasformare un semplice Open Day già previsto, in un’occasione di formazione gratuita? Non una formazione generica con la vendita di pentole finale, ma una vera e propria lezione introduttiva e orientativa (per gli interessati generici) ed una specifica (per gli addetti ai lavori).

 

Comunicazione dedicata per ogni segmento di pubblico.

Non si parla al 20enne come al 50enne, così come non si parla al professionista con gli stessi termini con cui ci si rivolge a chi non conosce l’argomento.

 

Un primo importante passo è stato fatto

funnel per iscrizione ai corsi, Funnel per iscrizione ai corsi

Il tempo (come purtroppo spesso accade) era limitato per attuare strategie performanti su un funnel per iscrizione ai corsi. Il pubblico va interessato e nutrito “scaldato”, più il prodotto è high-ticket (prezzo alto) o determina una scelta di vita come in questo caso: alcuni corsi durano 3 anni, non è una decisione da prendere a cuor leggero!

Data la scarsità di tempo, il traffico è stato ottenuto tramite campagne facebook e DEM con leva su scarsità dei posti. Le persone hanno risposto, le comunicazioni sono diventate sempre più frequenti, l’hype è cresciuto, così come il passaparola.

Negli eventi, in entrambe le sedi, c’è stata partecipazione e sono avvenute le prime iscrizioni.

Il percorso è solo all’inizio e siamo già soddisfatti dei primi risultati.

Un brand non si costruisce e non si posiziona in due settimane; servono mesi, test e continuità, utilizzo di diversi touch-point per mettere nella testa dell’utente i nostri valori e la nostra proposta. Dando per scontato che il prodotto sia ottimo.

I funnel aiutano il tuo business a crescere

Ogni obbiettivo ha un funnel, semplice o complesso che sia.

Va ragionato, strutturato, testato e analizzato e noi possiamo aiutarti.